Oggi vorrei svelarvi uno dei miei segreti di bellezza, ma prima di farlo devo recarmi al negozio di un mio amico per andare a ritirare il tritatutto kenwood ch580 che ho ordinato una settimana fa. In realtà è arrivato dopo pochi giorni, ma non ho avuto il tempo di andarlo a prendere ed è meglio muoversi prima che lo rimettano in vendita.

Quando sarò di ritorno parlerò del latte di cocco, lo conoscete? Rappresenta una fonte di nutrienti con proprietà eccellenti per corpo e capelli.

Vi spiegherò nel dettaglio come lo utilizzo per i miei capelli e in quali circostanze lo bevo, senza dimenticarmi l’esistenza della nutella.

Compro il mio latte di cocco in uno dei supermercati che abbiamo qui a Savona, vicino al lungomare, in lattina oppure bottiglietta; quando ne sono sprovvisti vado sugli e-commerce internazionali e faccio arrivare il prodotto direttamente a casa.

A volte lo bevo a colazione oppure merenda, con un goccio di caffè accompagnato da una fetta biscottata con un velo di marmellata (sempre la solita, fatta in casa da Agnese – la vicina), soprattutto durante il periodo del ciclo mestruale, perchè grazie alle sue proprietà recupero tutti gli elementi che il nostro corpo necessita. Ma l’utilizzo più frequente è quello per i miei capelli: essendo sempre a contatto con l’acqua di mare, mi ritrovo una scopa al posto delle ciocche ed ho scoperto che il latte di cocco rimette tutto a posto, in poche applicazioni.

Vi voglio svelare la ricetta segreta per lo shampoo, da fare direttamente in casa:

  • 50 ml di latte di cocco
  • 150 ml di shampoo biologico

a piacere, un cucchiaino di olio di cocco oppure olio di mandorle (20 gocce). Agitare bene ed utilizzare per il solito lavaggio. Scoprirete che oltre ad aver capelli profumati, saranno anche morbidi e sani.

Cocco bello per tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *